QRcode per aprire, accendere, impostare...

Scansiona un codice per azionare qualsiasi cosa.

 Applicazioni   30 Maggio 2022

QRcode per aprire, accendere, impostare...

Immagina di avere una piccola etichetta che riporta un QRcode in prossimità della porta che vuoi aprire, o della lampada che vuoi accendere, o dello strumento che vuoi impostare. Questa etichetta contiene già il comando che dovrà essere  eseguito, scansionala con il tuo dispositivo Android e... fatto.

In questo esempio limiteremo l'esecuzione ai soli utenti abilitati, ma potrai gestire come meglio credi chi e quando potrà utilizzare questa funzionalità. Avior può memorizzare fino a 1000 utenti, in questo caso riconosciuti dall'identificatore univoco impostato nell'APP. 

Come fare?

Anzitutto scarichiamo ed installiamo l'APP...

AviorAPP

... e lanciamo l'esecuzione.

    
  • Click sul tasto [1] per accedere alla configurazione.
  • Seleziona POST [2].
  • Inserisci [3] l'indirizzo http://mobikey.eu/qrapp.
  • Inserisci [4] il parametro opzionale user ed assegnagli un ID Applicazione
    un codice alfanumerico di 10 caratteri da aggiungere, separa con un trattino ed aggiungi
    il gruppo a cui appartiene l'utente, nell'esempio 0123456789-office

Ripeti questa operazione su tutti i dispositivi Android che vorrai utilizzare per i comandi immediati con QRcode.

Ora per ogni azione che vuoi eseguire crea un QRcode, puoi trovare molti siti che propongono la creazione gratuita.
Il contenuto del codice sarà in formato TESTO e conterrà il WebId del dispositivo che vuoi comandare seguito dal comando che vuoi inviare racchiuso tra parentesi graffe.
Nell'esempio qui sotto il codice contiene: 4r6pdi{out1=on,3} ovvero nel dispositivo 4r6pdi attiva l'uscita 1 per 3 secondi.




Il testo racchiuso tra perentesi graffe può essere uno qualsiasi dei comandi disponibili (vedi qui) oppure un testo libero che scatenerà l'esecuzione di una regola quando è ricevuto dal dispositivo.

Configuriamo Avior

Possiamo utilizzare il software Avior.Suite collegando Avior ad un Personal Computer con l'apposito cavo USB oppure accedere all'account cloud del dispositivo inserendo l'identificativo (WebId) e la password.

Regola

Aggiungiamo una semplice regola che ad ogni messaggio ricevuto dalla APP di un utente utilizza il testo ricevuto come comando e lo esegue. In questo modo qualsiasi testo ricevuto a seguito della scansione di un QRcode sullo smartphone di un utente sarà eseguito immediatamente.
Qui trovi un breve video su come si inseriscono regole dalla piattaforma di gestione cloud.

Utenti

In base alla regola che abbiamo impostato il controllo è riservato agli utenti memorizzati nel dispositivo, quindi andiamo ad aggiungere uno o più utenti (fino a 1000). In qualsiasi momento potremo aggiungere, rimuovere o modificare un utente.

Qui abbiamo definito l'utente Mario.Rossi (dovremo utilizzare il punto come eventuale separatore perchè non è ammesso lo spazio) scegliendo come tipo APPID ed inserendo ID Applicazione che è quello impostato nell'APP.

Assegna il gruppo di appartenenza, che dovrà essere lo stesso definito nelle impostazioni dell'APP.

Questo utente può essere abilitato per un periodo specifico, nell'esempio da 1 gennaio 2001 al 31 dicembre 2099, che è come dire permanentemente abilitato (queste sono le impostazioni predefinite).

Se desideriamo disabilitare le azioni di questo utente in alcuni giorni della setimana sostituiremo Y con N.

Infine possiamo definire un numero massimo di operazioni che saranno automaticamente scalate ad ogni comando inviato come se fossero dei "biglietti" di accesso.

Tutti i dettagli per le impostazioni utente sono descritti qui: https://www.contrive.mobi/avior/it/UTENTI.html

Apriamo la porta...

Nel nostro esempio abbiamo immaginato che un utente si avvicini ad una porta e scansioni il QRcode posto in prossimità dell'accesso utilizzando l'APP

      
    • Seleziona SCAN [5].
    • Inquadra il QRcode, se tutto è corretto l'uscita 1 si attiverà per 3 secondi (elettroserratura).
    • Potrai vedere gli esiti [6] di tutte le operazioni:
      il comando inviato e la risposta (in questo caso OK).

    ... ma non solo

    Puoi creare etichette con QRcode che attivano l'illuminazione di un ufficio, oppure un condizionatore inviando un comando infrarosso, oppure impostano la temperatura del sistema di riscaldamento modificando una variabile, oppure inviano messaggi SMS, chat o chiamate telefoniche.

    Quanto è sicuro?

    Le combinazioni possibili per ID Applicazione e gruppo sono veramente troppe per eseguire tutti i tentativi possibili ed azzeccare la giusta combinazione. In ogni caso potrai impostare delle regole in Avior per bloccare il sistema ed inviare un avviso in caso di ripetuti tentativi da parte un utente sconosciuto..

    Copyright © 2022 ContriveWireless. All Right Reserved.
    Powered by Bludit - Theme By BlThemes